MARCOPOLANI.IT

By on 15 ottobre 2016

Bianca dentro

cover-sito

Ordina il libro con dedica personalizzata

Clicca qui

E-book presto disponibile.

 

 

“Sei così immensa,

che se anche volessi,

non riuscirei ad abbracciarti

 

BIANCA DENTRO
Marco Polani, 2016
Miraggi Edizioni

By on 30 novembre 2017

Nessuno può essere giudice di quello che sei. Molto spesso non ti senti compresa, anzi il più delle volte ti senti come condannata per i tuoi comportamenti. Solo perché non sono quelli di tutti. E ti senti in colpa e metti da parte gran parte dei tuoi desideri. A volte quello che fai sembra assurdo solamente per il fatto che è quello che non fanno gli altri. Devi pensare più a te stessa, vedere dritta la tua strada e togliere di mezzo tutti quegli ostacoli superflui ed inutili. Perché è vero, quello che vuoi puoi ottenerlo se ti ci metti con forza, passione e costanza. Purtroppo i meccanismi di questa società ti bloccano, perché tutti mettono bocca sulla vita degli altri, perché nessuno è in grado di gestire la propria vita e si rifugia nel criticare la vita degli altri. Ma tu pensa a quello che vuoi, vivi per i tuoi desideri, non nasconderti e non lasciarti buttare giù. Quando tutti si aspettano di vederti al tuo posto, docile e ammaestrata come loro, sorprendili: non sanno che sai andare oltre, che puoi permetterti di volare, che puoi volare così in alto che non riusciranno neanche più a vederti andare. E allora ti guarderanno con sospetto, ti guarderanno fuggire lontano e come una stella lontana alimenterai i loro dubbi e i loro misteri. Quello che è lontano molto spesso è poco nitido e viene confuso e viene visto con sospetto da chi non sopporta il diverso. Lasciali stare, sono tutti uguali, tu resta diversa, resta quella stella che brilla da sola, più forte di tutte le altre stelle del cielo.


By on 29 novembre 2017

Alcune volte non ti senti adatta, è come se ogni cosa che facessi restasse sospesa in una dimensione estranea a tutte le altre persone. E soprattutto non ti senti adatta a fare ciò che senti, a fare quello che ti piace di più, quello per cui hai combattuto fino a qualche tempo fa. Hai un rapporto conflittuale con le altre persone, sogni un mondo differente che poi quando apri gli occhi non è quello che trovi. La gente è invidiosa, pensa male di te, e questo ti ferisce di più, ti ferisce così tanto che alle lunghe abbandoni i tuoi sogni, lasci scivolare via tutto, e alla fine non senti più niente. E’ come se le emozioni finissero, è come quando guardi le altre persone felici e tu non provi niente. Però il problema non sei tu, il problema è questa società, fatta di falsi sentimenti, troppo veloce, sempre in fuga e sempre in corsa senza neanche sapere più il perché o verso cosa. Se guardi dentro te invece trovi tutti i colori, trovi le tue risposte. Devi solamente avere più coraggio e non fermarti a quei giudizi o preoccuparti se quello che fai non piace a tutti. Vivi per te stessa, sei più forte di ogni persona intorno perché sei vera, sei sincera.


By on 10 novembre 2017

hai il tuo modo 
di essere
e di fare
e per quanto
strano
o pazzo
possa sembrare
è l'unica cosa
che hai

- non cambiare

By on 10 novembre 2017

non ti risparmi mai,
dai tutto 
quello che puoi
ma poi
se non va
come speravi
ci rimani male

By on 10 novembre 2017

ti fai vedere forte 
da tutti quanti
in realtà
sei molto fragile

è che non ti fidi
più
a farti vedere
così

By on 10 novembre 2017

sei 
talmente
fragile
che ti attacchi
a qualsiasi
cosa
sembri
minimamente
stabile

By on 10 novembre 2017

ti sei spenta
da un po' 
di tempo,

devi ritrovare
te stessa
e tornare
a vivere

By on 10 novembre 2017

anche 
se a te
sembra
stupido
quello
che faccio
io ne ho 
bisogno,
non giudicarmi,
ho bisogno
di questo
per 
sentirmi
vivo

By on 10 novembre 2017

non riesco
più
a toglierti
dalla mia
testa

By on 10 novembre 2017

devi capire
dove hai sbagliato
e ripartire
da quel punto,
cercando
di non sbagliare
più