MARCOPOLANI.IT

ALESSANDRA

By on 17 aprile 2018

Premetto che userò questa mail come una sorta di sfogo e quindi mi scuso in anticipo se non avrà un filo logico e magari non dirà nemmeno nulla di che.

Volevo dirti che 6 mesi fa ho chiuso la relazione con il primo grande amore della mia vita. A distanza di tempo sto notando quanto sia cambiata, quanto quella relazione mi abbia fatto crescere. Ho imparato quanto valgo e che soprattutto nessuno merita il mio annullamento. Io sono io e nessuno ha il diritto di calpestarmi. Ho riscoperto la bellezza dello stare in compagnia, di poter uscire con le amiche e di andare in discoteca, di poter mettere un vestito troppo corto, senza vergognarmi di uno sguardo alle gambe un po’ più scoperte del solito.

Mentre ti sto scrivendo tutto questo prendo sempre più coscienza del fatto che, quel giorno di Luglio, ho fatto benissimo ad urlare tutto ciò che mi faceva male liberandomi per poi mettere giù il telefono insieme a quella relazione che per colpa di entrambi, ormai era finita.

E poi volevo dirti anche in tutti questi mesi le tue frasi mi hanno aiutato, tantissimo, a capire che valgo e a capire che proprio per questo posso scegliere se avere accanto qualcuno e chi avere accanto. Ho imparato anche a rischiare un po’ di più nelle situazioni, perché un “no” è meglio di un dubbio su come sarebbe andata.

Quindi grazie, davvero.

Un abbraccio,

 

 

Ciao Alessandra,

grazie per avermi scritto. La tua storia parla di molto coraggio, di quello che ce ne vuole per impedire che l’amore sia qualcosa che prosciughi. L’amore deve dare energia, forza, vitalità, ma spesso siamo talmente dentro alle nostre storie che ci dimentichiamo di noi stessi. Ci focalizziamo su quello che ci succede, uniamo piccoli puntini, sbagliamo strada, ma poi non si disegna mai l’immagine complessiva. Annullarsi per qualcuno? Beh chi direbbe di si sarebbe un pazzo senza il contatto con la realtà. Molto spesso si confonde il sacrificio con l’annullamento. Sacrificarsi per il bene comune è una grande prova di maturità, ma una coppia dove uno dei due si annulla, non è più una coppia no? Che tu sia cambiata è un grande traguardo, cambierai mille volte ancora… di fondo è questa la vita, cambiare con la vita che cambia, altrimenti non sarebbe più vita.

Sono contento per te.

A presto

Marco


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 4 =

Risolvi l'operazione matematica *