MARCOPOLANI.IT

SONO SOLA

By on 5 febbraio 2018

 

Ciao, mi chiamo…
Non so perché ti scrivo.. forse perché mi sento sola in questo momento.
Mi sono lasciata da poco, mi ha lasciata lui ed ho un grande vuoto dentro.. sabato sera peró siamo andati a cena fuori e per me niente era cambiato. Questo mi porta a non dormire la notte, ad avere attacchi d’ansia improvvisi e star male.
Come posso superare la cosa? Come posso star meglio anche solo esteriormente?
Grazie in anticipo.. anche solo per il tempo perso nel leggere queste poche righe.
Buonanotte…

 

Risposta

Ciao …, mi spiace per la tua storia finita. Purtroppo accade e quando è unidirezionale so benissimo quanto faccia male. Ansia, panico, senso di vuoto… anche a me è capito… ci illudiamo che l’amore sia rose e fiori, e molto spesso lo è, ma purtroppo c’è anche l’altra parte della medaglia. E sembra proprio che più si ama, più fa male quando tutto finisce. Ti consiglio di liberare la tua mente, di pensare a te stessa, di fare quello che ti fa stare bene e ti valorizza. Prendila come una occasione per dedicarti a te, alle tue passioni, l’occasione giusta per vedere che hai ancora molto da fare davanti a te. E’ un buon metodo per togliere dalla testa quei ricordi che non vanno mai via… Vedrai che riacquisterai fiducia in ciò che sei e potrai andare avanti tranquillamente.

 

Un bacio

Marco


2 comments on “SONO SOLA

  1. ciao …, so quanto sia difficile perché ci son passata.
    mi ha lasciata e l’ho rivisto dopo 9 mesi perché era morto un suo amico stretto (che conoscevo anche io) e da persona innamorata gli ho scritto e gli sono stata accanto quei 2 giorni. sembrava non vi vedevamo dal giorno prima, ci baciavamo e l’abbiamo fatto come niente fosse successo.
    andai in crisi, la notte piangevo solamente e stavo male da morire.
    gli dissi che li amavo e acchiappai il 2 di picche anche perché lui in 9 mesi si era rifatto una vita (e si era lasciato anche) mentre io no.
    quando mi ha lasciato ho sfigato sul cibo fino a prendere circa 20 chili.
    dopo questo incontro son stata male peggio di prima e anziché sfogarmi sul cibo ho deciso di andare in palestra, sfogare tutta la rabbia, il dolore,volevo diventare finalmente ciò che ho sempre desiderato.
    se l’ho dimenticato? no e mai accadrà.
    se lo amo ancora? lo amerò sempre, è stato il mio primo amore e si sa: il primo amore o te lo sposi o te lo porti dentro.

    1. E’ proprio vero, o te lo sposi o te lo porti dentro. E la cosa più bella è portarsi dentro le persone più importanti, anche se è finita, anche se non è andata come volevi. Però sapere che quella persona era, è e sarà un pezzo di te ti rende più forte comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 15 =

Risolvi l'operazione matematica *